Vendite a Siria,si indaga società Varese

Su ordine del procuratore di Milano Alberto Nobili, che guida in questi mesi il dipartimento antiterrorismo, e del pm Piero Basilone, sono in corso perquisizioni da parte del Gico della Guardia di Finanza nella sede della società di intercettazioni Area, che ha sede Vizzola Ticino (Varese). La società è accusata di avere venduto ai servizi segreti siriani tra il 2010 e il 2011 attrezzature e altro materiale destinato a intercettare i telefoni e il traffico internet sul territorio siriano. Con l'accusa di attività illecita destinata alla esportazione di materiale 'dual use' (ossia utilizzabile sia per usi civili che militari) sono stati indagati due manager, l'amministratore delegato e il project manager della società. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Torna la Sky del Canto di Carvico: tutti dietro al nastro di partenza il 2 aprile
    BergamoNews
  2. Bimba investita a Caprino: fermato un 40enne di Calolzio
    Resegoneonline.it
  3. Non ha mai preso la patente, 5.000 euro di multa all'allenatore di Sulbiate
    Il Cittadino MB
  4. Indoor rowing, la Guzzi al Challenge 2017 con le sue 'aquile rosse'
    Lecco Notizie
  5. Bergamo, agli internazionali di tennis Seppi preferisce la polenta a integratori e banane
    Milano Repubblica

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sotto il Monte Giovanni Xxiii

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...