Arpa, no ricadute da incendio raffineria

I tecnici di ARPA Lombardia, presenti sul luogo dell'incendio nella raffineria ENI, segnalano che nello stabilimento è in via di spegnimento "un residuo di incendio nella torre nell'area EST con fuoriuscita di poco fumo grigio". Anche dall'ultimo aggiornamento dei dati registrati dalle centraline di monitoraggio Qualità dell'Aria presenti nella zona si conferma - precisa Arpa - "assenza di significativi incrementi degli inquinanti misurati, salvo quelli ordinariamente attesi nelle attuali condizioni meteorologiche". Le condizioni meteo nella giornata di ieri hanno fatto sì che il fumo, una volta in quota, rimanesse confinato negli strati più elevati, senza ricadute locali. Secondo Arpa, "le eventuali ricadute avverranno su una ampia distanza e, di conseguenza, con una rilevante diluizione degli inquinanti nella nube".(ANSA).

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il futuro scalo merci, nel vertice spunta l'ipotesi Terno d'Isola
  2. Merate, cinque ambrogini d'oro e due encomi: ecco i premiati
    Il Giorno.it
  3. Pirellone, spunta un "no" luminoso E scoppia la polemica in Regione
    EcodiBergamo
  4. Sofia Goggia non si ferma più Seconda nella discesa in Canada
    EcodiBergamo
  5. Salvini a Bergamo per il No al referendum: 'Temo irregolarità di Renzi' video
    BergamoNews

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sotto il Monte Giovanni Xxiii

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...